Risparmi fino al 55% con gli ecoincentivi statali

La sostituzione degli infissi riqualifica energeticamente la tua casa, permettendoti di accedere alla detraibilità fiscale del 55%.

La legge 134 del 7 agosto 2012 ha prorogato fino al 30 giugno 2013 le agevolazioni fiscali del 55% per le spese sostenute in relazione a interventi finalizzati alla riqualificazione energetica degli edifici. Rimangono invariate le condizioni tecniche per potervi accedere. Inoltre, la suddetta legge ha innalzato dal 36% al 50% la detrazione spettante a coloro che effettuano lavori di recupero edilizio, fino al prossimo 30 giugno 2013.

In entrambi i casi rientrano le spese sostenute per la sostituzione di finestre, comprese anche le strutture accessorie - che hanno effetto sulla dispersione di calore -  quali, ad esempio, scuri, persiane, cassonetti e tapparelle.

Richiedici un preventivo gratuito.

Aggiungi un commento