Cambia i tuoi vecchi infissi nel 2020 con Lentinser

Anche il 2020 è l'anno giusto per la sostituzione delle vecchie finestre con i nuovi infissi Lentinser Srl. Con la Legge di Bilancio 2020, ovvero la Legge n. 160 del 27/12/2019, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 304 del 30/12/2019, il Governo ha infatti confermato gli incentivi fiscali denominati "ECOBONUS", utili ad ottenere importanti detrazioni fiscali per lavori che apportano un maggior risparmio energetico.

Tra gli interventi per cui è possibile richiedere l’ecobonus ci sono i lavori di riqualificazione energetica, ad esempio l’installazione di pannelli solari, di pareti isolanti, coperture e pavimenti, ma anche infissi e schermature solari. Per gli infissi, il "rimborso" funziona con la detrazione dall'IRPEF di rate di pari importo, ogni anno per 10 anni, del 50% o del 75% (a seconda dei casi) del costo dell'intervento.

Scegliere di installare oggi dei serramenti Lentinser è quindi un investimento che si ripaga nel tempo. L'alta tecnologia dei serramenti Lentinser (sia quelli in pvc, sia quelli in alluminio-legno) permette di migliorare l'isolamento termico e l'isolamento acustico. E questo è il concetto fondamentale perché grazie all'isolamento termico è più facile mantenere il fresco all'interno quando fuori è caldo (come in estate) e soprattutto il caldo all'interno quando fuori è freddo (come in inverno). Più facile vuol dire anche risparmiando perché con minori cessioni di calore da o per l'esterno servirà meno riscaldamento invernale o meno condizionamento estivo per mantenere la temperatura interna desiderata. Quindi un notevole risparmio sulle bollette durante tutto l'anno

Ricapitolando, scegliendo di installare nuovi infissi Lentinser nel 2020 si può:

  • Dire addio ai fastidiosi "spifferi" d'aria
  • Ridurre il rumore che viene dall'esterno (traffico, schiamazzi etc)
  • Risparmiare sulle bollette di luce e gas
  • Avere un maggiore valore della casa in caso di rivendita o affitto
  • Recuperare dall'IRPEF fino al 50% (casa privata) o fino al 75% (condominio) della spesa grazie agli ecobonus

Scegli di migliorare la qualità della vita all'interno dell'abitazione già oggi con un migliore comfort per tutta la tua famiglia.

La detrazione è usufruibile per lavori eseguiti entro il 31 dicembre 2020 se si tratta di edifici privati mentre sale al 31 dicembre 2021 se i lavori riguardano parti comuni di condomini. Nel caso in cui l’intervento sia effettuato su parti comuni condominiali che NON comportino modifiche volte a ridurre il rischio sismico, l’importo di detrazione IRPEF potrà variare dal 70% al 75%.

Approfittane subito! Richiedici un preventivo gratuito.